Il pane buono al Molino di Vasco sabato 27 luglio

Partenza ufficiale con Il pane è sano e buono se dura almeno una settimana, un seminario sui grani antichi e la panificazione al Molino di Vasco, per la rassegna di eventi 2019 di Letterappenninica. L’appuntamento a Pian degli Ontani di sabato 27 luglio è l’anticipazione del festival Cibo delle Terre Alte: un viaggio nel dialetto del gusto, che vede un fitto calendario di eventi sulla montagna pistoiese dal 2 al 4 agosto.

Dopo la tappa fiorentina di ieri al Mercato centrale in collaborazione con la macelleria artigianale Savigni e con i prodotti di Slow Food Montagna pistoiese, al Molino di Vasco l’appuntamento è per le 9 di mattina. Si parla di grani antichi e si incomincia a lavorare la pasta madre e ad impastare il pane. Durante la lievitazione ci sarà tempo per un giro sui sentieri, poi si torna alla pasta, ormai lievitata, per mettere in forma i pani e infornarli. Dopo il pranzo ognuno porta a casa la propria pagnotta.

Il molino di Vasco è in funzione dal 1932 e prende il nome da Vasco Sichi, dal 1932 si sono infatti succeduti i mugnai Achille, Agostino, Vasco e ancora Agostino, che oggi è il proprietario. È sempre stato alimentato ad energia elettrica ed è composto da tre macine a pietra, tre pietre di natura diversa tra loro, per poter macinare grano, granturco e castagne.

 

Sabato 27 luglio Pian degli Ontani, Molino di Vasco, ore 9 – Il pane è sano e buono se dura almeno una settimana, seminario di grani antichi e panificazione.

Evento su prenotazione: tel. 333 5206940 oppure 335 5749290 (euro 15 a persona)

Per info sulla rassegna www.letterappenninica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *